IL VECCHIO BLOG DI ADRIANO Creative Commons License
                                        
         
www.flickr.com

mercoledì 31 dicembre 2008

Il mercante di fiori

Proprio come quando lo ascoltavo alla radio con "Zombie, morire sparsi, rinascere uniti" una fantastica trasmissione che me lo ha fatto conoscere, con questo libro Diego Cugia mi ha letteralmente rapito, era tanto tempo che non mi appassionavo così tanto nella lettura di un romanzo, ma questa volta devo ammetterlo, ho fatto le ore piccole.

La cosa che mi ha subito colpito di questo libro è che ci si trova praticamente sempre in un dialogo tra due o più persone, i personaggi sono tanti ma grazie ad un ritmo frenetico e ad una trama appassionante è veramente difficile interrompere la lettura...



Migliaia di ragazze spariscono ogni anno, rapite dalla criminalità organizzata.

Viaggiano imprigionate nelle stive di navi da carico, smistate sulla collina dei rifiuti di Bangkok, vendute nei locali del Golfo del Siam gestiti dai signori della droga, battute all'asta sulla piattaforma petrolifera in disuso di Macao Point. Questo è il destino che toccherà anche a una giovane italiana rapita durante il suo viaggio di nozze in Thailandia, se un miracolo non interverrà a salvarla. Da solo, senza l'ambiguo aiuto della diplomazia internazionale o della polizia locale, suo marito dovrà far avverare questo miracolo, fronteggiando l'uomo che siede al vertice della tratta della bianche, il Mercante di Fiori, inafferrabile schiavista, che nasconde il suo vero nome dietro decine di identità fittizie e sembra avere complici ovunque... "Il Mercante di Fiori", è un atto di denuncia senza mediazioni contro gli orrori del nostro presente.

4 commenti:

fiore94 ha detto...

Hai pienamente ragione è un libro che merita assolutamente di essere letto...anche io in questo momento lo sto leggendo ed è veramente difficile lasciare a metà la lettura...devo dire che mi ha preso molto...sono molto dispiaciuta che non venga prodotto il film...

Anonimo ha detto...

SAI PER CASO DOVE REPERIRE TUTTA LA STORIA, MAGARI IN MP3 O ROBA DEL GENERE !?? GRAZIE
ROBERTO

DANIELE ha detto...

I podcast dello sceneggiato radiofonico "Il mercante di fiori" sono disponibili presso il forum:

http://podcasthall.forumcommunity.net/

dove si possono trovare molti altri sceneggiati prodotti da radio due in questi anni

Fiorella ha detto...

Quando fu messo in onda il radio-dramma lo ascoltai mattina dopo mattina e ne rimasi affascinata. Comprai poi il libro e lo lessi d'un fiato.
Tempo fa, poi, decisi di farmi il cd con tutte le puntante e adesso lo ascolto con la stessa intensità di prima. Ho coinvolto in questa storia pure mia mamma ... Tanto che, pure lei, non fa altro che chiedermi: "Ma perchè non ne fanno un film?"
Adesso io chiedo a chi ne sa più di me, certamente, come mai non ne è stato fatto uno sceneggiato televisivo?
Fiorella

Posta un commento